Diagnosi strutturale
Monitoraggio strutturale
Consulenza alla progettazione
Applicazione in opera
Tecnologie
• FRP
• FRCM
• Beton Plaquè
• Sollevamenti

analisi del problema della struttura e diagnosi DIAGNOSI STRUTTURALE

La riqualificazione ed il ripristino del patrimonio Edilizio sta diventando una necessità e – nello stesso tempo – un’opportunità di lavoro. Il degrado del calcestruzzo, gli eventi calamitosi e continui cedimenti strutturali delle infrastrutture e degli edifici, hanno spinto gli organi competenti ad attivarsi attraverso norme e decreti che richiamano adeguamenti e controlli.

Per comprendere e fotografare il reale stato di fatto degli elementi strutturali ed impiantistici legati alla valutazione della qualità dei materiali occorre intervenire con metodologie di indagini per cui l’esecuzione e comprensione dei risultati ottenuti richiedono il coinvolgimento di figure professionali altamente specializzate.

Per tali motivi DACSA ENGINEERING SRL si è attivata anche in questo settore mediante un pacchetto di attività atto ad una diagnosi strutturale. Si possono fornire interventi con prove:

  • Pacometriche
  • Sclerometriche
  • Ultrasoniche
  • Termografiche

Inoltre DACSA ENGINEERING è in grado di effettuare:

  • Prove di carico
  • Rilievi di carbonatazione
  • Monitoraggio fessurazioni
  • Prove di pull-out

monitoraggio dello stato della struttura MONITORAGGIO STRUTTURALE DELL'EVOLUZIONE DI LESIONI

DACSA ENGINEERING ha messo a punto il nuovo sistema di monitoraggio strutturale con funzionamento in continuo, a batteria, senza fili (wireless) e sempre connesso a internet (on-line). La rete wireless è composta da sensori dotati di tecnologia wireless e alimentati a batteria. Tali sensori acquisicono automaticamente i dati strutturali (fessure, crepe, cedimenti e rotazioni) a intervalli di tempo programmati e li inviano ad un server che li memorizza.

DACSA ENGINEEEING non solo memorizza i dati strutturali (fessure, crepe, cedimenti e rotazioni), ma - tramite modem GSM/GPRS interno - li invia in un centro specializzato, che li elabora istantaneamente.

Il Cliente può accedere al Centro Servizi tramite internet, comodamente da qualunque tablet, pc o smartphone e in qualunque momento, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 e verificare la situazione all’istante.

Superate soglie stabilite col Cliente, il Centro Servizi invia automaticamente l'allarme via e-mail o SMS.

DACSA ENGINEERING è in grado di effettuare il monitoraggio dell’evoluzione di lesioni, fuori piombo ed altri parametri fisici e meccanici con strumentazione digitale collegata ad un data logger con trasmissione dati gsm in grado di rilevare dati con frequenza definibile al fine di valutare la stabilità del manufatto nei confronti dei carichi applicati e delle condizioni al contorno.
Il monitoraggio, in funzione delle esigenze del cliente, potrà essere eseguito sia con strumentazione digitale che con vetrini graduati.

consulenza alla progettazione con valutazione preventivaCONSULENZA ALLA PROGETTAZIONE

Offriamo un’attenta e professionale valutazione preventiva in merito alla fattibilità sia del rinforzo strutturale che dell’adeguamento o miglioramento sismico di una struttura con valutazione tecnico economica della migliore soluzione strutturale con FRP.
DACSA ENGINEERING offre – su richiesta - un predimensionamento gratuito del sistema di rinforzo ai sensi delle attuali normative tecniche ed al documento del “CNR DT 200 04″, determinazione dello stato della struttura successivamente all’intervento di rinforzo, valutazione delle nuove caratteristiche globali e dei vantaggi derivanti dall’intervento in termini di duttilità e resistenza.
Le norme di riferimento per la progettazione di rinforzi con materiali compositi sono il documento approvato dal CNR DT 200/2004: “Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Interventi di Consolidamento Statico mediante l’utilizzo di Compositi Fibrorinforzati” e le “Linee guida per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Collaudo di Interventi di Rinforzo di strutture di c.a., c.a.p. e murarie mediante FRP”, documento approvato il 24 luglio 2009 dall’assemblea Generale del CS.LL.PP. Le Istruzioni CNR-DT 200/2004 e le Linee Guida del 24 luglio 2009, messe a punto unendo le conoscenze e l’esperienza dei produttori, degli utilizzatori (progettisti e costruttori), degli esponenti del mondo universitario e quelli delle professioni rispondono all’esigenza nazionale di conoscenza e di standardizzazione e forniscono un quadro normativo organico per il progetto di elementi e di strutture, sia di c.a. che di muratura, rinforzate con FRP, seguendo un approccio alla sicurezza congruente con l’assetto normativo degli Eurocodici.

applicazione in opera dei rinforzi strutturaliAPPLICAZIONE IN OPERA DEI RINFORZI STRUTTURALI

L’applicazione di materiali compositi fibrorinforzati (FRP) rappresenta la soluzione tecnologica più evoluta per gli interventi di consolidamento statico, di rinforzo e riabilitazione strutturale, di miglioramento ed adeguamento sismico. E' la soluzione ideale per la messa in sicurezza di edifici residenziali, ospedalieri, scolastici, sportivi, commerciali ed industriali. I vantaggi degli FRP sono molteplici: leggerezza, elevate proprietà meccaniche, caratteristiche anticorrosive. I compositi si adattano bene anche ad applicazioni in cui è necessario preservare le caratteristiche estetiche della struttura originaria (edifici di interesse storico o artistico) o in casi in cui i rinforzi tradizionali sarebbero di difficile applicazione per limitatezza dello spazio a disposizione.
Gli FRP garantiscono eccezionali risultati in termini di sicurezza, riducendo al minimo i problemi di invasività e di ingombro garantendo la totale reversibilità.

DACSA ENGINEERING SRL si avvale di personale che vanta anni di esperienza nel settore della posa di materiali compositi.
Oltre a fornire regolare certificazione di regolare esecuzione dell’intervento, operiamo in conformità del DT200/20013 Rev_01 secondo l’Applicazione di tipo A.

DACSA ENGINEERING SRL è applicatrice di fiducia delle più qualificate Società Fornitrici di materiale composito


TECNOLOGIE

tecnica con frpRinforzi con FRP

I materiali FRP, grazie all’elevata resistenza meccanica e al ridotto impatto sulle strutture in termini di peso, rigidezza e geometria, rappresentano un efficace soluzione per il consolidamento di strutture in c.a., muratura, legno e acciaio.
DACSA ENGINEERING progetta, applica e collauda strutture rinforzate con FRP.
DACSA ENGINEERING non ha una propria gamma di prodotti, ma è partner delle più importanti ditte fornitrici del sistema in possesso del C.V.T. come da normativa vigente. Tantissime sono le casistiche risolte con successo dalla DACSA ENGINEERING sia su calcestruzzo che su altri materiali quali muratura, legno, cemento armato precompresso, etc.

tecnica con rete frmcRinforzi con FRCM

L’impiego dei rinforzi sotto forma di intonaci armati strutturali con leganti cementizi e in calce e pozzolana e reti in fibra di carbonio, vetro, basalto e tessuti in acciaio ad altissima resistenza galvanizzato e inox è una tecnologia versatile, di peso e spessori contenuti che consente consolidamenti strutturali e sistemi di rinforzo strutturale per la sola muratura.
Tale tecnica proposta nel mercato nazionale negli ultimi anni e denominata con l’acronimo FRCM consente infatti di ottenere un miglioramento generale delle caratteristiche meccaniche delle strutture, specie se ammalorate e soggette ad azioni sismiche, attraverso un rinforzo con apposite reti in fibra.
L’uso più frequente dei FRCM è per pannelli murari, pilastri in muratura, volte di mattoni e pietre naturali, incannicciato che presentano vari gradi di ammaloramenti e dissesti e che si intendano mettere in sicurezza con una tecnologia poco invasiva.

tecnica del beton plaquèBeton Plaquè

Inventata nei primi anni ’60 questa tecnologia utilizza le resine epossidiche per incollare piatti in acciaio al calcestruzzo esistente al fine di rinforzare le strutture. Esistono due diverse modalità di posa: a placcaggio diretto od ad iniezione. Contrariamente alle tecnologie con FRP l’acciaio – notoriamente materiale isotropo – viene usato anche nelle zone compresse o per conferire inerzia.
DACSA ENGINEERING vanta diversi interventi con il beton plaquè ed è disponibile ad analizzare qualsiasi problematica con questa tecnologia.

sollevamento e alleggerimento dei carichi strutturaliSollevamenti

In molti casi questo sistema viene utilizzato insieme ai rinforzi con FRP, in quanto – per migliorare al massimo le prestazione delle fibre – è sempre meglio scaricare le strutture dal peso proprio.
DACSA ENGINEERING progetta ed esegue interventi di sollevamento per qualsiasi specifico problema, con un’attenta analisi delle attrezzature da utilizzare per non danneggiare le strutture nelle fasi provvisorie fino al suo definitivo posizionamento.
A tale scopo, DACSA ENGINEERING dispone di diverse serie di martinetti idraulici e di centraline oleodinamiche, tutte azionate tramite PC di comando, per controllare in modo affidabile e in piena sicurezza i carichi e gli spostamenti delle strutture sollevate